Sitemap

Navigazione veloce

Alice ed io ci affrettammo verso la fonte di illuminazione come falene verso la fiamma.Un alone scintillante di luce bianca circondò il buco che Alice aveva scavato nella neve all'entrata del tunnel.Ho strisciato nel pozzo d'aria che lei aveva scavato e ho perforato un sottile tappo di brina alla fine e sono stato immediatamente abbagliato da un sole accecante.

"Alice, vieni qui e dai un'occhiata, non ci crederai".Ho gridato sopra la mia spalla mentre uscivo all'aria aperta.La bufera di neve era passata, e la pesante nuvola che ha lasciato nella sua scia è stata crivellata da chiazze in espansione di cielo blu brillante.Il sole aveva sfondato le nuvole al centro del più grande lembo di cielo e risplendeva in una magnifica gloria.

Pochi istanti dopo è uscita dal tunnel e ha preso posto accanto a me.Siamo rimasti insieme, senza parole e in soggezione, con le braccia intorno all'altro.

La terra stessa si stendeva davanti a noi, trasformata dalla tormenta in un paese delle meraviglie visivo di strana bellezza.La tempesta ha spazzato via tutti i colori del mondo e sono rimasti solo blu vividi, bianchi abbaglianti e mille sfumature di grigio.L'aria sottile e limpida distorceva il giudizio sulla distanza in modo tale che catene montuose lontane sembravano abbastanza vicine da poterle raggiungere e toccare.Le cime innevate lungo l'orizzonte occidentale brillavano di bianco con la luce del sole riflessa contro un cielo così blu che il colore rasentava il nero.

"Hai mai visto qualcosa di così bello, Dennis?"Alice mi ha dato un altro abbraccio e ha appoggiato la testa sulla mia spalla.

"Non in questa vita".Le ho baciato la sommità della testa e ho ricambiato il suo abbraccio. "Dove abbiamo parcheggiato il signor Kawasaki?"Ho cercato nella coltre di neve davanti a noi qualsiasi segno del nostro ATV.Non si vedeva da nessuna parte.

"Credo che il nostro Mulo sia sotto la deriva".Alice ha indicato un basso cumulo di neve a circa 10 metri alla nostra destra.

La neve alta fino al petto rendeva il movimento in avanti quasi impossibile senza uno sforzo straordinario.Qualsiasi pensiero di tornare a piedi alla Liberty Base è svanito prima che avessi fatto cinque metri.Il nostro ATV sepolto non sarebbe andato da nessuna parte fino alla prossima primavera, e non c'era modo di percorrere le quindici miglia di ritorno alla base attraverso questo manto nevoso.

"Sai fare le racchette da neve, Alice?"

"No, ma il manuale di sopravvivenza del SAS spagnolo ha una sezione su come farli".Ha detto Alice.

"Sai leggere lo spagnolo?"

"No, ma possiamo copiare le illustrazioni del manuale. Dovremo prendere dei rami da un pino".Alice si è rintanata nel passaggio ed è emersa con la nostra sega di sopravvivenza pochi minuti dopo.

Siamo partiti insieme per esplorare il più vicino stand di sempreverdi a circa un quarto di miglio alla nostra sinistra.Il corpo umano è una macchina notevole, ma è un pessimo spazzaneve.

Ero completamente esausto quando abbiamo raggiunto gli alberi.Non ero mai stato atletico da giovane, e la mia resistenza fisica non era migliorata con l'età.Alice, invece, sembrava pronta a fare una camminata di venti miglia.Ho fatto una smorfia; nessuno dovrebbe essere così fottutamente vivace dopo aver faticato nella neve profonda fino alla vita.

Abbiamo tagliato o raccolto abbastanza rami di pino, ghirlande e carriole per decorare la Cappella Sistina dopo circa trenta minuti di lavoro.Abbiamo unito il carico usando il paracord e abbiamo trascinato la nostra slitta sempreverde attraverso la valle innevata invece di portare il carico di verde al nostro rifugio.Abbiamo passato alcuni minuti a scavare una zona di lavoro semi-riparata; una depressione circondata da cumuli di neve per bloccare la maggior parte del vento all'arrivo.

Avevamo un sacco di combustibile di pino verde.Abbiamo fatto partire la nostra stufa da barbone e l'abbiamo bruciata in poco tempo e abbiamo sciolto la neve per l'acqua potabile.Il nostro vaso da notte multiuso è stato utile, e il vapore è stato un eccellente scaldamani.

Il tentativo di Alice di costruire una replica delle racchette da neve raffigurate nel manuale di sopravvivenza spagnolo era una copia perfetta dell'illustrazione.

"Viola!" ha trionfalmente tenuto il suo set completo di racchette da neve spagnole in alto per me da vedere e ammirare.

"È stato troppo facile", disse ridendo mentre il suo sorriso passava dal ghigno al gongolamento.

"Bello".Ho borbottato, troppo imbarazzato per parlare.Sapevo nelle mie viscere che non avrei mai sentito la fine di questa storia.Ero diventato una leggenda all'età di cinque anni come l'unico bambino nella mia città natale ad essere stato bocciato all'asilo in Arti e Mestieri.

Alice decise di pavoneggiarsi per il gusto di farlo e cominciò a camminare con le racchette da neve sulla cima della neve.L'orgoglio precede la caduta.Le sue calzature sono cadute a pezzi non più di cinque passi nella sua marcia della vittoria.È praticamente scomparsa dalla vista mentre affondava fino al collo nella neve polverosa.Il diavolo vive nei dettagli nel business delle racchette da neve.

Abbiamo giocato al calzolaio del bosco e cercato di fare un paio di racchette da neve funzionanti per le ore successive.Le creazioni di Alice erano cose di bellezza.Anche se i miei sforzi erano meno che eleganti, avevano una cosa in comune con il progetto del mio partner.Nessuno dei due funzionava degnamente.

L'unica cosa che non avevamo messo in conto nella nostra lotta contro il congelamento e l'ipotermia era di scottarci al sole.Un barbecue UV è esattamente quello che abbiamo ottenuto.Le nostre facce sembravano pomodori da supermercato; cioè, rosse, succose e troppo costose dopo quattro ore sotto il sole splendente nell'aria sottile della montagna.

"La credenza è spoglia e abbiamo ufficialmente finito il cibo".Alice si leccava le dita e fissava con nostalgia i pacchetti vuoti di MRE ai nostri piedi.

"Mi correggo: abbiamo finito il cibo preparato. Abbiamo ancora una dispensa piena di proteine senza gambe che aspettano la nostra esperienza culinaria".Ho agitato il braccio verso i serpenti addormentati nell'oscurità oltre la nostra tenda.

"Bleah! Sai almeno come si cucina il serpente a sonagli?".Il corpo di Alice rabbrividì per il disgusto.

"Facile come una torta. Tagliate delle strisce di carne, grigliatele, e sono pronte quando cominciano a bruciare".Ho sorriso mentre pescavo in giro, cercando di trovare la nostra scorta di erba.

"E' ora del dessert. Le nostre scottature sono una scusa come un'altra per esplorare i benefici medicinali della marijuana legalmente coltivata a Liberty Mountain".

Accesi la mia pipa di vetro, feci un tiro e la passai ad Alice.Wow.Fumavamo erba con attitudine.Eravamo fatti come le facce scolpite sul Monte Rushmore dopo tre o quattro colpi di pipa.

Ci siamo spogliati per andare a letto mentre il nostro sballo di cannabis ci avvolgeva in una nebbia calma e rilassante.Alice si è spogliata del suo vestito di compleanno e si è infilata nel sacco a pelo.Mi sono liberato di tutti i miei vestiti tranne i miei pantaloncini da fantino e la maglietta e l'ho raggiunta rapidamente sotto le coperte.

Ci siamo accoccolati come due cucchiai nel cassetto della cucina.Mentre io mi accontentavo di addormentarmi, Alice aveva altre idee.Mi ha accarezzato il lato del viso con le sue dita e ha fatto scivolare la sua mano lungo il mio petto in un viaggio verso sud.

Alice fece un sospiro soddisfatto e si accoccolò più vicino a me.Ha appoggiato la testa sul mio petto.Con molta attenzione fece scivolare la sua mano sotto la cintura dei miei pantaloncini ed esplorò i contorni della mia crescente erezione.

"Questo tizio ha un nome?"Alice strinse teneramente il mio pene e lo tenne tra il pollice e l'indice mentre cominciava ad accarezzarlo delicatamente.

Dannazione!Qualche maschio infido aveva rivelato, in un momento di debolezza, uno dei segreti più gelosamente custoditi della virilità: abbiamo dato dei nomignoli alle nostre cianfrusaglie.La mia appendice rispondeva al nome di Harvey (come in Harvey the Hardon).

"Vediamo se Harvey vuole uscire a giocare".Alice ha usato entrambe le mani per far scivolare i miei pantaloncini giù fino alle ginocchia.

Liberato dalla sua prigione di tessuto, Harvey scattò gioiosamente in aria, quasi dando un pugno in faccia ad Alice.Girando la testa verso di me, Alice si è appoggiata a me e mi ha baciato la punta del naso.

"Ti piace questo?" mi fissava negli occhi mentre le sue dita accarezzavano la mia asta.Il suo sguardo era intenso come la sensazione delle sue dita che giocavano con la testa del mio cazzo.Ho spento le luci e l'ho lasciata esplorare al buio, in anatomia con il braille.

"Oh, Dio, sì!"Ho lasciato uscire un basso gemito mentre i miei fianchi si muovevano a tempo con il suo tocco.

Ho chiuso gli occhi per il piacere.Alice ha avvolto le sue labbra intorno alla testa del mio cazzo prima che potessi aprirle di nuovo.Il mio corpo sussultò di sorpresa e gioia quando lei esplorò il mio buco della pipì con la punta della sua lingua.

Avvolse le sue labbra intorno alla base del mio pene con un lungo, lento slurp, e lentamente sollevò la testa e lasciò il mio cazzo scivolare fuori dalla sua bocca.La sua lingua fece una danza di farfalle mentre lo faceva.

Alice si alzò in ginocchio mentre io mi contorcevo dal piacere, e si mise a cavalcioni del mio corpo prima di spostarsi in avanti.Si abbassò sulla mia bocca quando ebbe posizionato il mio viso tra le sue gambe e premette le labbra bagnate della sua figa contro le mie.

Ho lasciato uscire un "Oomph," solo per sentire Alice ridacchiare, "Non parlare con la bocca piena. Scegli un numero tra il sessantotto e il settanta", disse mentre si girava, sistemò la sua figa contro le mie labbra e si chinò in avanti per prendere il mio cazzo nella sua bocca.

Era così bagnata che non riuscivo quasi a respirare.Ho leccato tutti i suoi succhi per autodifesa mentre cercavo di riprendere fiato.Che io sia dannato se voglio essere il povero ragazzo che annega mentre fa l'amore in montagna.

Capitolo 19

Guidati solo dal nostro senso del tatto, del gusto e dell'udito, Alice ed io abbiamo esplorato l'uno il corpo nudo dell'altro in un mondo senza luce.Come naufraghi su un mare senza sole, andavamo alla deriva sulle maree del piacere e seguivamo le correnti della passione.Di tanto in tanto, mentre ci spostavamo e ci muovevamo sotto le coperte, scintille di elettricità statica scintillavano come lucciole nella notte.

Lo spazio intorno a noi è diventato un punto di gioia senza tempo, mentre ci siamo annidati insieme come due pezzi di un puzzle, un incastro perfetto.Mentre la mia lingua esplorava l'ingresso della sua vagina, la bocca e le labbra di Alice circondarono la testa del mio cazzo con meravigliosi baci umidi a farfalla.Sensazioni di estasi scorrevano attraverso di me come una marea crescente e, per quanto sembrasse impossibile, l'oscurità intorno a me sembrava scintillare con sensuali sfumature di colore mentre i nostri corpi si fondevano in uno.Eravamo lo yin e lo yang.

Un cerchio scintillante di intenso piacere iniziò a brillare al centro del mio essere.Vivo con una pressione deliziosa, ogni nervo del mio corpo convergeva alla base del mio pilastro in espansione.Onde di tensione e di gioia scorrevano verso l'interno mentre il pilastro diventava una torre di desiderio crescente.La sensazione di formicolio nelle mie dita dei piedi si è fusa con il pizzicore nel mio inguine.Ho cominciato a volare verso il punto di non ritorno.

Tutte le categorie: Fantasia e fantascienza