Sitemap

Navigazione veloce

Morpheus, il dio dei sogni, ci ha avvolto in un bozzolo di sogni.Ma quando l'ha fatto, ha dimenticato di includere un bagno.Mi sono svegliato con un momento di "urgente bisogno di andare", mentre la mia vescica tremava nel tentativo di trattenere un diluvio di proporzioni bibliche.Sarebbe meraviglioso svegliarsi lentamente come facevo una volta quando ero più giovane.Mi piaceva il delizioso passaggio dal sonno alla veglia.Nessuna fortuna.I problemi idraulici personali sono ora in cima alla mia To-Do List mattutina.

Gemevo mentre mi allontanavo da Alice e sentivo sotto il mucchio di vestiti che usavo come cuscino improvvisato.Ho tirato un sospiro di sollievo quando le mie dita hanno trovato la mia torcia.Il mio sospiro si è trasformato in un gemito quando ho visto che ogni lampadina a LED non brillava più di una lucciola morente.

Dannazione!Ho dimenticato di spegnerlo prima di addormentarmi.In una reazione istintiva, ho scosso la torcia come se questo fosse sufficiente a svegliare qualche elettrone addormentato in più.Ho esaminato la mia luce per il traditore che era diventato.La torcia di fabbricazione cinese aveva una durata garantita della batteria di venticinque ore.È impossibile che la carica si esaurisca dopo poche ore di sonno.Fottute importazioni.La mia piccola luce era quasi inutile.Una dozzina di fulmini avrebbero fatto più luce.

Tirarmi fuori dal sacco a pelo si è rivelato un vero sforzo.I miei muscoli rigidi protestavano per ogni movimento che facevo e la mia schiena mi stava uccidendo.La rivincita per non avere un materasso ad aria.L'atmosfera nella tenda era piuttosto vivace, un modo educato per dire "troppo freddo".

Per prima cosa, ho strisciato nudo davanti alla nostra casseruola, alias: un vaso da notte.Al diavolo!Non volevo preoccuparmi di pulire la nostra toilette di fortuna, inoltre avremmo avuto bisogno di sciogliere la neve per sostituire l'acqua da bere.Sulla porta della nostra tenda, mi sono messo in ginocchio.Una volta una sposa sconvolta chiese a una famosa giornalista di consigli: "Mio marito insiste a urinare nel nostro giardino. Perché lo fa?".

La sua risposta è diventata leggenda: "Perché può farlo".

Mi misi in avanti e, piombino alla mano, spruzzai il terreno secco e polveroso della nostra grotta con un monsone di pioggia gialla, la prima umidità in più di cento anni.

Accendendo una sigaretta e tenendo il mio cazzo nella mano destra, ho dato un'occhiata al mio orologio da polso.L'ora brillava qualche minuto dopo le 11:30 del mattino.Eh?

Avevamo dormito meno di tre ore?Perplesso, ho esaminato il mio orologio bugiardo e ho notato la data di domani nel piccolo quadrato sulla superficie del quadrante.Porca puttana!Eravamo stati fuori tutto il giorno e anche di più.

"Il tempo vola quando ci si diverte".Tremavo e mormoravo tra me e me mentre irrigavo il terreno asciutto.Mentre prosciugavo le mie scorie, un fastidioso esercito di pelle d'oca marciava a passo di marcia sul mio corpo nudo.

Una volta, quelle piccole protuberanze alla base dei peli del nostro corpo avevano uno scopo evolutivo.Ci hanno aiutato ad ammorbidire la nostra pelliccia per isolarci meglio dal freddo.Quando ci sentivamo minacciati, lo stesso meccanismo di arricciatura sollevava i peli del nostro corpo e trasformava i nostri antenati in istantanei animaletti di Chia, facendoci apparire un po' più grandi a potenziali avversari o predatori affamati.Quello era allora e questo è adesso.

Da allora, abbiamo perso la maggior parte della nostra pelliccia e le protuberanze non ci tengono più caldi e soffici.Invece, gli zilioni di brufoli d'oca danno alla nostra pelle l'aspetto di carta vetrata usata.Chi dice che Dio non ha il senso dell'umorismo?

Scuotendo le ultime gocce dalla fine del mio cazzo, ho raccolto i miei pensieri.

Almeno una cosa mi andava bene; le cose potevano solo migliorare.Non c'è altro posto dove andare se non in alto, quando si inizia la giornata nudi e ci si congela il culo mentre si piscia in una tana di serpenti a sonagli nera come la pece.Giusto?

Tutte le categorie: Fantasia e fantascienza