Sitemap

Navigazione veloce

Sono passati quasi due anni da quando le mie sorelle mi hanno sorpreso a vestirmi.Da allora mia madre mi aveva messo a dieta rigida e mi aveva dato delle pillole per farmi diventare una ragazza.Ho fatto la transizione lentamente e ora ho una figura femminile.Amo il mio culo rotondo e i miei piccoli seni morbidi.

Ora ho il mio guardaroba con molti vestiti sexy che amo indossare.La mamma ha anche fatto in modo che le mie sorelle si occupassero di me ogni tanto, e sono state tutte molto buone con me.

Era poco dopo il mio diciottesimo compleanno e Jessica decise che era una buona idea se ero una vera ragazza e facevo sesso.Non io che mi scopo una ragazza, ma un ragazzo grande che mi scopa.Non ero davvero contrario all'idea, anzi, mi eccitava.Jessica ha detto che ha alcuni amici bisessuali che vorrebbero scoparmi, ma prima dovrei vestirmi più femminile di quanto non mi sia mai vestita prima.

Jessica mi ha portato nella sua camera da letto dove Tina e Haley stavano aspettando.Amavo le mie sorelle e ormai ero stato nudo davanti a loro molte volte.Da quando mi hanno preso due anni fa, sono stato nudo o vestito davanti a loro molte volte.Avevo anche dormito con loro in senso biblico alcune volte.

Mi è stato detto di spogliarmi e Haley ha ridacchiato quando ha visto quanto ero duro davanti a loro.

"Nat", come era il mio nome ora. "Voglio che tu indossi questi reggiseno e mutandine sexy leopardati, li ho presi apposta per te".

Haley tirò fuori un piccolo pacchetto e me lo porse.Le mutandine erano un perizoma e dopo aver infilato il mio cazzo tra le gambe come avevo fatto ogni giorno negli ultimi due anni, ho sentito la corda salire nella fessura del mio culo.Il reggiseno si adattava perfettamente, coppava i miei piccoli seni e li faceva sembrare più grandi di quanto fossero.Le mie sorelle mi guardavano tutte con approvazione.

Tina si alzò e mi prese la mano.Ha sollevato un vestito di pizzo nero che lasciava molto da vedere.Mi ha aiutato ad entrare nel vestito e mi ha chiuso la zip sul retro.Il mio corpo si vedeva chiaramente sotto il vestito e la biancheria intima leopardata era fantastica attraverso il vestito.Ho avuto un bell'aspetto e devo dire che avrei fottuto la ragazza che mi guardava nello specchio.

Jessica mi ha dato un paio di tacchi neri lucidi per finire il mio vestito.L'intero outfit insieme era fantastico e mi sono sentita orgogliosa di indossarlo tutto.

Mi condusse per mano alla toilette, le altre mie sorelle mi seguirono.Ha tirato fuori la sua borsa dei trucchi e ha disposto il contenuto.Ha passato la maggior parte di mezz'ora a truccarmi, era impeccabile.Sembravo più femminile di quanto non lo fossi già, facendo sì che il mio cazzo si contorcesse contro la sua fragile copertura.

Tina si mise dietro di me e tirò tutti i miei lunghi capelli nella sua mano.Ho guardato nello specchio mentre lei mi intrecciava abilmente i capelli in una spessa treccia.Aveva un aspetto elegante e sexy, simile alla treccia di Angelina Jolie in Tomb Raider.

Tutte e tre le mie sorelle sembravano piuttosto soddisfatte di come mi avevano vestito.Anch'io ero contento e sapevo che chiunque fosse la persona con cui Jessica mi aveva fatto incontrare mi avrebbe amato.

Il campanello della porta d'ingresso suonò, e Jessica saltò e mi tirò vicino a sé.

"Sarà Jason. È un ragazzo molto carino ma anche molto effeminato. È bisessuale quindi se vuoi fargli qualcosa, lui te lo permetterà. Ricorda solo che questo ti permetterà di esplorare la tua sessualità con lui. Non essere timido e se vuoi prendere il comando, ricorda solo che è un tipo grosso quindi non provare a colpire o cose del genere, perché se ti colpisce, ti stende".

Siamo scesi tutti al piano di sotto, con Jessica che mi guidava per mano.Mi è stato detto di rispondere alla porta, ma la mamma mi aveva già battuto sul tempo.Credo che Jason si sentisse un po' a disagio a dire alla mamma che era lì per scoparsi suo figlio, ma la mamma ha sempre saputo come mettere le persone a proprio agio.

Jason era alto, circa un metro e ottanta.Non era grasso, ma per niente magro.Aveva i muscoli e allo stesso tempo era morbido e quasi femminile.Indossava abiti larghi e, nel tentativo di sembrare più virile, aveva una cresta.Era carino, e sembrava cambiare quando mi ha visto.Ha disegnato leggermente, il che ha fatto contrarre il mio cazzo.Mi avvicinai a lui e davanti alle mie sorelle e a mia madre gli diedi un bacio sulle labbra.

La mamma sembrava accompagnare le mie sorelle fuori dalla stanza e sapevo che almeno Jessica sarebbe tornata a guardare.Mentre la mia mente vagava, le mani di Jason percorrevano il mio corpo e sembrava trovare il mio tesoro tra le gambe.

Senza pensare o chiedere Jason ha tirato il mio cazzo libero e ha avvolto le sue labbra intorno ad esso.Era la prima volta che un ragazzo mi toccava, figuriamoci che mi succhiava.Era una sensazione incredibile e lui sembrava afferrarmi il culo mentre succhiava e succhiava il mio cazzo.Ho fatto scivolare la mia mano tra i suoi capelli e ho iniziato a muovere il mio culo.Sembrava che gli piacesse e gemeva la sua approvazione.Ho sentito la porta scricchiolare e ho visto Jessica entrare di soppiatto.Mi ha fatto il segno del pollice in su e si è seduta in un angolo della stanza.

Ho iniziato a sollevare il mio vestito, ma Jason mi ha tolto le mani.

"Tienilo su, sei così sexy tutta vestita".

Ho sorriso e l'ho baciato.Mi ha tirato vicino e mi ha tenuto nella sua stretta da orso.Mi ha lasciato andare e si è spogliato.Si era rasato tutto il corpo e il suo cazzo, che non era così grande, era calvo.Ho preso posto sul divano e ho avvolto la mia mano intorno al suo cazzo duro.Potevo sentire il sangue che pompava nel suo cazzo e l'ho misurato nella mia mano.

Cercando di non sembrare ovvio ho accarezzato il suo cazzo, misurando la sua lunghezza nella mia mano.Poi ho preso il suo cazzo nella mia bocca mentre avvolgevo la mia mano intorno al mio cazzo.Ho fatto in modo che sembrasse che lo stessi succhiando e masturbando perché ero arrapato.Ero arrapato, ma davvero, non potevo resistere a confrontare quanto erano grandi i nostri cazzi, il mio era più grande.

Ho succhiato il suo cazzo meglio che potevo, facendo rotolare la mia lingua intorno alla sua testa bulbosa.Sembrava gemere forte, scavando il suo dito nei miei capelli intrecciati e tenendomi la testa.Sembrava che gli piacesse molto che glielo succhiassi e cominciò a dirmi cose cattive che mi eccitavano molto.

Mi ha spinto via la testa e mi ha fatto mettere a quattro zampe sul divano.Mi ha tirato giù le mutandine e ha sepolto la sua faccia nel mio culo.La sua lingua ha lambito il mio buco del culo, facendomi contorcere.Mentre mi leccava il culo mi masturbava il cazzo.

Lo sentii muoversi e prendere posizione dietro di me quando Jessica lo fermò.

"Oh no, non così Jason. Se hai intenzione di scopartela, devi indossare un preservativo. Niente preservativo, niente culo".

Jason emise una specie di grugnito quando Jessica gli porse un piccolo pacchetto rosso.Ho guardato Jason che lo apriva e tirava fuori il preservativo dall'interno.L'ho guardato mentre lo tirava su e prendeva posizione ancora una volta.

Lo sentii allargare il mio culo e spingere lentamente il suo cazzo nel mio culo.Da quando ho iniziato a travestirmi, ho sperimentato di mettermi cose nel culo, ma non avevo mai avuto un vero cazzo nel culo prima.Ha avvolto le sue braccia intorno alla mia vita mentre ha iniziato a scoparmi lentamente.Potevo sentire il suo petto contro la mia schiena mentre il suo cazzo sembrava scivolare facilmente dentro e fuori il mio sedere.

Cominciò lentamente a prendere velocità, sbattendo il suo cazzo il più profondamente possibile.I suoi grugniti e mugolii mi hanno eccitato così tanto che ho dovuto masturbarmi.Sembrava fare una pausa, poi grugnì forte quando sentii il preservativo espandersi nel mio culo.Ero un po' deluso quando ha tirato fuori il suo cazzo e ha tolto il preservativo usato.

Si sedette di nuovo esausto e io rimasi leggermente insoddisfatto.

"Ok, è il mio turno".

Mi guardò come se fossi pazzo, ma io non ne potevo più.L'ho girato e gli ho allargato il culo.Ancora una volta Jessica interviene.Ha tenuto un preservativo in mano e l'ha rotolato amorevolmente sul mio cazzo.Mi ha baciato sulla guancia e mi ha dato una pacca sul culo.

Jason si sdraiò di nuovo sul divano, con le gambe aperte, il culo aperto per me.Ho spinto il mio cazzo nel suo culo lentamente, essendo lui il primo ragazzo con cui ho fatto sesso.Ha grugnito mentre facevo scivolare il mio cazzo il più profondamente possibile.Era caldo e stretto, come se fossi anche il suo primo uomo.Ho tenuto la parte posteriore delle sue cosce mentre ho iniziato a costruire un ritmo.Il suo culo era così bello che presto lo stavo martellando più forte e veloce che potevo.I suoi grugniti e gemiti mi hanno solo fatto provare a scoparlo più forte.

Jason mi ha spinto indietro, facendo cadere il mio cazzo dal suo culo.L'ho visto mettersi a quattro zampe, scuotendo il culo verso di me.Ho preso posizione dietro di lui e ho spinto il mio cazzo nel suo culo.Ho afferrato i suoi fianchi e ho iniziato a sbattere il mio cazzo dentro di lui più forte che potevo.Ha grugnito forte, facendomi scopare più forte.Gemevo forte mentre lo scopavo, sapendo che non sarei durato a lungo.

Ho sentito una mano sul mio culo e Jessica sembrava costringermi a rallentare.

"Rilassati, Nat. Se senti che stai per sborrare, tira fuori il tuo cazzo e togli il preservativo, poi sborra su tutto il culo di Jason. Voglio vederti sborrare su tutto il suo culo".

Ho ridacchiato e ho continuato a scoparlo più forte che potevo.Sapevo di essere vicino, ma mi sentivo così bene che non potevo tirarmi indietro.All'ultimo secondo, ho tirato fuori il mio cazzo e ho tolto rapidamente il preservativo.L'ho tolto appena in tempo mentre il mio cazzo sembrava esplodere, sparando sperma su tutto il culo e la schiena di Jason.Non riuscivo a smettere di sborrare mentre il mio cazzo si contraeva e il mio corpo tremava.

Sono caduto sul pavimento, ansimando e cercando di riprendere fiato.Jason sembrava godere e si è girato e mi ha dato un bacio sulle labbra.

"Grazie tesoro, è stato fantastico. Forse posso passare di nuovo e possiamo fare un altro giro?".

Sono arrossito, e Jessica sembrava intervenire ancora una volta.

"Grazie, Jason. Se vuoi una doccia c'è un bagno in fondo al corridoio. Per ora, devo portare Nat a lavarsi e pulirsi".

Jessica mi prese per mano e mi condusse al piano di sopra.Mi ha condotto in bagno quando mi ha aiutato a spogliarmi.Si è spogliata anche lei e mi ha fatto stare fermo mentre mi slegava i capelli.

Mi ha condotto nella doccia dove ha aperto l'acqua e ha iniziato a lavarmi.Ha avuto cura di lavare ogni mia fessura.Il suo dito penetrò nel mio culo mentre accarezzava il mio cazzo, facendomi fremere di nuovo.Sapeva cosa stava facendo e presto mi ha fatto sborrare su tutta la sua mano.

Mi ha lavato accuratamente, assicurandosi che ogni centimetro del mio corpo fosse pulito.Dopo la nostra doccia, mi ha asciugato e mi ha tirato vicino e mi ha dato un bacio sulle labbra.

"Nat, ora sei la mia sorellina e come la più giovane, devo badare a te. Questo significa che solo i ragazzi che scelgo per te sono abbastanza buoni, e so che ci sono molte ragazze, comprese le nostre sorelle che vorrebbero venire a letto con te. Voglio solo assicurarmi che non ci si approfitti di te".

Mi ha dato una pacca sul sedere e mi ha detto di andare nella mia stanza.Una volta nella mia stanza, ho visto Haley distesa sul mio letto, nuda.Mi ha fatto un ghigno malvagio e ha stuzzicato il letto accanto a lei.



Tutte le categorie: Bisessuale