Sitemap

Navigazione veloce

I fuochi d'artificio sono più caldi all'interno del condominio!

L'avevo osservata per diversi giorni nello stabilimento balneare in cui eravamo entrambi ospiti a Ft.Walton Beach.Il suo nome era Kate, un'insegnante in pensione fuori per una settimana di sole e divertimento con la piccola famiglia di suo figlio e sua figlia.Sembrava che ci fossero due bambini per ogni famiglia che erano una manciata - questo è tutto quello che sapevo fino a stasera.

Era molto carina, indossava costumi da bagno molto aderenti e si comportava come una signora.Le sue gambe erano snelle e avevano quella bella separazione nella parte superiore che amo.L'ho osservata mentre beveva un cocktail ad ogni serata luau e lo beveva mentre controllava la folla.Credo che non abbia visto nessuno di interessante, anche se diversi ragazzi hanno cercato di parlare con lei.Ha finito per andare a piedi fino al condominio di tre stanze che avevano.

Il mio appartamento con due letti era al piano sopra il suo.Potevo sentirli parlare dopo che i bambini si erano addormentati e potevo dire che si sentiva sola e forse vulnerabile a un matto da spiaggia di bell'aspetto come me.Il ballo e la festa di stasera sono stati il punto culminante della settimana, con tanto di fuochi d'artificio.Una buona occasione per avvicinarmi a lei.

Seduto al bar, come facevo di solito, esaminai le possibilità e guardai mentre lei finiva il suo drink e camminava verso il mio lato del bar e aspettava il barista occupato.Si è fermata con una sedia vuota tra di noi e ha aspettato.

Dopo diversi minuti in cui è stata ignorata, ha guardato verso di me e ha roteato gli occhi. "Spero che abbiano ancora dei margarita".

"Non è un problema, a volte è troppo occupata per vederci".Le sorrisi e salutando il barista, chiamai: "Lynn, hai un cliente che richiede un margarita, a pensarci bene fanne due. Il mio con il sale!".

Lynn ci guardò ora e annuì: "Prossimamente Jack, entrambi congelati?"

Guardai la signora che annuì e rivolgendosi di nuovo a Lynn disse: "Sì, signora".

"Ci vorranno un paio di minuti, devo riempire la macchina".

"Per te va bene?"Ho chiesto alla signora.

"Posso fare un paio di minuti in più".Lei ha risposto.

"Sei più che benvenuto a sederti mentre aspetti, io sono qui da solo".Ho offerto

"Grazie, sei un cliente abituale?", ha chiesto.

Potevo sentire un leggero profumo che era molto sensuale su di lei.Mi chiedo se si è resa conto dell'effetto che aveva sugli uomini?Doveva farlo, da vicino era sexy!La sua scollatura era piena e profonda.Guardando il suo viso, gli splendidi occhi marroni erano sexy.

"Sì, vivo al 7° piano, sono un musicista itinerante e qui è dove mi rilasso quando sono tra un concerto e l'altro".

"Oh! Siamo proprio sotto di voi al 6, spero che non possiate sentire i bambini quando si scatenano di sotto".Rideva così dolcemente.

"Quindi eri tu che urlavi e li inseguivi nel patio? Scherzo, questi muri sono solidi. Molto poco arriva ai tuoi vicini".Ho fatto quel sorriso innocente che di solito mi aiutava a scopare regolarmente.

I nostri drink arrivarono, e io alzai il mio bicchiere e dissi: "alla spiaggia e alle belle amicizie".

Lei fece tintinnare il suo bicchiere con il mio e fece un bel sorso. "Oh, è così buono!"

"Cosa? Il cocktail o il brindisi?"Ho chiesto.

Guardandomi si mise a ridere e disse: "entrambi!".

Mi piaceva il modo in cui i suoi seni si agitavano quando rideva.Niente reggiseno sotto.Solo un accenno di capezzoli eretti.

Ci siamo entrambi lasciati per la stupida battuta e ho chiesto: "Come posso chiamarti?

"Beh Jack, il mio nome è Kate, ma gli amici mi chiamano... Kate!"Lei scoppiò a ridere per la vecchia barzelletta e mi resi conto che questo non era

il suo secondo cocktail stasera.Kate aveva un bel ronzio in corso.Lo stesso vale per le sue tette sballonzolanti.

Ho riso un po' e ho preso un sorso del mio drink e l'ho assaporato un momento mentre guardavo il suo bel viso.

Proprio allora le luci si abbassarono un po'.La musica passò dal reggae a un numero lento e io chiesi a Kate: "Vuoi ballare con una ballerina esperta che non pesta mai i piedi? Almeno questo è quello che dico a tutti!".

Pensando per un momento Kate disse: "Mi piacerebbe, ma se mio figlio lo chiede, ci siamo conosciuti qui l'anno scorso. È molto protettivo nei miei confronti. Questo è lui con il bambino sulle spalle".

Guardando il ragazzone ho detto: "funziona per me, come sai sono Jack e ho un pedigree!".Ho sorriso di nuovo.

"Davvero?"

"Sì, ma ho intenzione di farlo rimuovere chirurgicamente appena possibile".Ho riso".

Schiaffeggiandomi delicatamente la spalla, Kate ridacchiò: "Oh, che burlone!

Entrambi prendemmo a sorsi i nostri bicchieri e ci dirigemmo verso la grande pista da ballo. Le misi un braccio intorno alla vita e con la sua mano destra nella mia sinistra, cominciammo ad ondeggiare sulle hit dei Bee Gees. Abbiamo ballato lentamente per tre canzoni di fila, ogni canzone trovando Kate più profonda tra le mie braccia con la sua testa sulla mia spalla. Ogni volta che inalavo il suo profumo, sentivo un'erezione crescere ancora di più, finché non l'ho tenuta di fronte a me e ho suggerito una pausa per un drink, il mio regalo.

Tirandomi di nuovo vicino Kate disse: "Mi sto divertendo troppo per fermarmi, prendiamo qualche margarita fresco e restiamo qui fuori a ballare.

Credo di aver trovato il suo punto debole.Spero di riuscire a trovarli tutti!"Va bene per me signora!"

Lynn ci guardò mentre ci avvicinavamo al bar e io alzai due dita mentre lei annuiva sorridendo.

Le cose stanno rallentando Lynn?" Ho chiesto/

"Sì, i fuochi d'artificio iniziano tra 15 minuti e tutti stanno radunando i bambini per portarli giù in acqua".

Proprio in quel momento un figlio maschio piuttosto grande si avvicinò e vedendoci disse. "Ehi mamma, stiamo andando in spiaggia per i fuochi d'artificio, vieni?Aveva una specie di sguardo da poliziotto, mentre mi valutava.

Naturalmente sembravo un ragazzo del coro al suo primo appuntamento.

"Oh ciao Danny, questo è Jack, te lo ricordi dalla nostra .ultima vacanza qui, vero? Stavamo pensando di guardarli da qui".La voce di Kate aveva quell'inconfondibile tono da madre a figlio.Era ancora ubriaca o si stava solo divertendo?

Daniel mi guardò come se mi controllasse. "Ok mamma, se ti annoi saremo vicini a dove sono state le nostre sedie per tutta la settimana".

"Ok, tesoro, divertiti. Potremmo vederti sulla spiaggia".

Si voltò e camminò rapidamente lungo il sentiero fino alla spiaggia dove la famiglia aspettava.

I nostri cocktail ci aspettavano al bar e abbiamo brindato di nuovo. "Ai fuochi d'artificio!"Ho detto.

Guardandomi negli occhi, Kate disse dolcemente: "ai fuochi d'artificio......". Che profezia!

Lynn chiese da dietro il bar, "Ehi, voi due volete più musica prima dei fuochi d'artificio? Non saremo in grado di sentirla quando iniziano lo spettacolo, dura circa venti minuti poi abbiamo solo roba lenta fino all'ultima chiamata".

Guardandosi l'un l'altro hanno detto insieme: "va bene così!".E ridendo, tornammo verso la parte più buia della pista da ballo, posammo i nostri drink e lei si modellò su di me. "Ah! Ecco di cosa stavo parlando!"

"Sì", fu tutto quello che riuscii a dire quando prima i suoi seni, poi la sua pancia premettero contro il mio davanti e sentii la più grande erezione degli ultimi mesi montarsi nei miei pantaloncini come un cobra alla ricerca di una preda!

Tutte le categorie: Sesso veloce