Sitemap

Navigazione veloce

Come giovane travestito minuta, carina e ora abbastanza sicura di sé, mi sento fortunata ad aver scoperto così tante cose su me stessa.Sono orgoglioso di avere una forma snella, liscia e ben allenata.Ho i capelli biondi a strisce lunghe e il mio obiettivo è quello di sviluppare e migliorare sempre la mia eleganza femminile.

I miei amici mi dicono che possiedo una forte credibilità nel mio aspetto di giovane donna.Penso che sia dovuto alla costante sperimentazione e alle ore di pratica che passo con gioia davanti ai miei specchi.Ho più di due dozzine di abiti dalla taglia tre alla sette.La gente sembra dire sempre che mi stanno benissimo!

Il mio orgoglio personale e la mia sicurezza di me stesso ben esercitata contribuiscono a rendere le mie imprese in pubblico un'esperienza molto positiva ed eccitante per me.Ho passato ben oltre un anno a vestirmi da Cari in pubblico.Passo quasi tutti i fine settimana con abbastanza sicurezza da essere visto comeuna giovane donnain determinati bar e discoteche della mia città natale, Boston, ogni venerdì e sabato sera.

A diciotto anni, sono forse un po' più avanti di moltiragazzenell'esperienza del mondo transgender.Mi capitava di rimanere scioccata nel sentire che c'erano momenti in cui mi trovavo misteriosamente attratta da certi ragazzi.Mi ci è voluto molto tempo per esplorare questi sentimenti contrastanti ma potenti.

Sono successe molte cose in questo primo anno come donna in pubblico.Ero costantemente adocchiata e inseguita da tutti i tipi di ragazzi mentre ero ingenuamente vestitain modo troppo seducenteche iodovrebbesono stati.I miei amici mi dicevano che spesso sembravo una ragazza squillo elegante ma dall'aspetto quasi bieco.Ero dipendente dall'estrema femminilità come mio look, semplicemente perché mi faceva sentire bene.

Mi sono trovato spesso a parlare con uomini più anziani, un po' eleganti e con una buona parlantina.Sembravano meno aggressivi e più del tipo di ragazzo con cui mi sentivo più a mio agio a passare il tempo.Era allo stesso tempo confuso e spesso molto eccitante sperimentare e cercare di affrontare questi nuovi sentimenti.Sono sempre stato eccessivamente cauto e mi sono trovato a rimanere sempre in situazioni sicure e non sessuali.

Ora andavo al college a tempo pieno mentre lavoravo trenta ore a settimana.Ho vissuto fuori dal campus, avendo la massima libertà per un crossdresser dedicato.Tuttavia ho sempre fatto in modo che la mia scuola venisse sempre al primo posto.La natura occupata e frenetica della settimana piena di apprendimento/lavoro ha quasi sempre ispirato il mio relax nel fine settimana.

La mia seconda priorità era che dovevo colmare il bisogno di alimentare il mio vero hobby e la mia passione - che era vestirmi da donna.Il mondo transgender è tutt'altro che un luogo idilliaco o perfetto.Le fantasie sono spesso meglio lasciate come tali.I pericoli sono troppo reali.Tuttavia, amavo tutto ciò che riguardava il vestirsi da ragazza.Ho corso dei rischi e sono diventato acutamente consapevole.

Ho imparato, anche nella mia adolescenza, a usare molta cautela.Ero consapevole che troppe persone che ho incontrato hanno grandi difficoltà con molti aspetti della comunità "LGBT".Ero a conoscenza di ragazze come me che hanno incontrato la violenza e purtroppo altro.Per molti versi, ero sciocco ad avventurarmi in pubblico vestito, ma era un bisogno che non potevo negare.

Di conseguenza, distinguere le persone genuine e degne di fiducia è semplicemente difficile da fare.Anche la droga e la prostituzione rendono l'ambiente quasi tossico a volte.Non è davvero un ambiente così affascinante come può sembrare a coloro che non l'hanno mai sperimentato.

Una sera, però, arrivò un ragazzo abbastanza bello, che parlava bene, e quasi normale!Ha attirato la mia attenzione perché era elegante e raffinato.Era molto più grande di me.Mi piaceva, ma la mia paura mi costringeva a incontrarlo al club diverse settimane di seguito prima di sviluppare la fiducia in lui.

Durante questo periodo, mi ha comprato decine di drink.Abbiamo ballato insieme a volte e siamo diventati una specie di coppia non ufficiale.Lui e il barista del club che frequentavamo mi hanno convinto che l'idea del nostro appuntamento poteva essere "normale e innocente".Alla fine ho ceduto.La mia ingenuità e curiosità ci ha portato a fare una bella cena.Essere accompagnata, mi faceva sentire così femminile, così felice e quasi normale nel mio ruolo di ragazza.

Dopo cena, abbiamo bevuto qualcosa al club.Le cose hanno improvvisamente preso una direzione molto inaspettata.Il mio primo bacio da un uomo mi ha commosso oltre ogni immaginazione.La cosa portò presto a dei drink a casa sua e all'eventuale perdita delle mie mutandine e altro!

Improvvisamente io - ilbel ragazzoin abiti - aveva unfidanzato!Nei sei mesi successivi, ho imparato che compiacere un uomo era altrettanto gratificante sessualmente ed emotivamente quanto essere compiaciuto da un uomo.Ero passata dall'altra parte, ma mi vedevo semplicemente come una ragazza eterosessuale che usciva con un ragazzo etero.

Ho scoperto che essere la ragazza e l'amante di un uomo è stata un'esperienza di gran lunga migliore di quella che avrei mai potuto sognare!Amavo tutto ciò che riguardava l'essere sottomessa e l'essere un piacere per un uomo.Fare l'amore con un uomo ha convalidato la mia persona femminile e la mia donna interiore più di qualsiasi altra cosa sul pianeta.

Per quanto buona fosse la mia vita nel ruolo di amante di un uomo, presto divenne molto complicata.Era sposato, il che era perfetto per me, ma le nostre difficoltà sono iniziate quando lui voleva molto di più.Ironia della sorte, sono rimasto scioccato nell'apprendere che questo significava che voleva lasciare sua moglie per me!

Questo era semplicemente troppo intenso per me.Nonostante quanto fossi attratta da lui e quanto amassi essere la sua amante esclusiva, sentivo che dovevamo separarci come coppia.Sfortunatamente, schivarlo cominciava a farmi impazzire.Ha cominciato a presentarsi ogni volta che andavo nei club.Ho dovuto rifiutarlo costantemente e avevo bisogno di un cambiamento e di una pausa dalla scena degli appuntamenti e dei transgender di Boston.

Il mio piano di fuga era di fare un viaggio di una settimana a Montreal, Canada, durante le mie vacanze di primavera al college.Era un viaggio di cinque ore ma per me è ancora una fuga perfetta.Ero stato a Montreal da bambino durante i viaggi e due volte con amici del college.Anch'io ero andata una volta per un lungo weekend come Cari ed era stata la migliore vacanza della mia vita.

L'unico problema della fuga di un crossdresser in Canada è la dogana.È molto strano - se fermato - spiegare le mie parrucche, i tacchi alti e i vestiti nel mio bagaglio alla frontiera!I miei amici mi hanno suggerito di dire agli agenti di frontiera che facevo spettacoli di drag per hobby.

Un mio amico ha fatto degli spettacoli con un gruppo di beneficenza e di raccolta di fondi per transgender.Ho preso in prestito il loro biglietto da visita per mostrare la mia appartenenza.Dato che io stesso mi sono offerto volontario e ho fatto alcuni spettacoli di lip-synching a volte.

Fortunatamente non ho avuto problemi questa volta al confine.È sempre più facile andare in Canada.Logistica a parte, sono finalmente entrata nella mia stanza d'albergo e ho fatto la completa e stupefacente trasformazione nel mio alter-ego preferito Cari.

Finalmente, le mie quasi sei settimane di frustrazioni invernali stavano per finire.Trovo la pace a Montreal per molte ragioni.Questa è la città più non-giudicante che conosco.La sensualità è apprezzata e non ho mai sperimentato una cultura più aperta e accettante.

Montreal è una città sofisticata e cosmopolita.Le donne francesi sono di solito snelle, ben truccate, indossano tacchi alti e amano apparire molto attraenti.Si vestono in modo impeccabile e quasi sempre in abiti eleganti e femminili.Vestirsi a festa qui è normale!

Forse la cosa migliore è che la comunità LGBT qui è in primo piano e persino celebrata!Molti uomini francesi pensano che una "ragazza con qualcosa in più" sia un dono del cielo!Non ho mai sentito parlare di un posto come Montreal.Mi era stato chiestofuorimolte volte da alcuni uomini molto attraenti durante il mio precedente viaggio lì.Li ho rifiutati a causa della mia precedente inesperienza e delle mie paure in materia di sicurezza.

Montreal mi ha presentato immediatamente una situazione spaventosa che non dimenticherò mai.Era una circostanza che avrebbe potuto essere uno dei più grandi errori della mia giovane vita.Quando sono arrivato, mi sono agghindato presto.Alla luce del giorno ho deciso di camminare dalla mia auto al club per la strada lunga, per godermi l'aria calda della notte primaverile mentre ero vestita nel mio modo più sexy.

Mi è piaciuto come mi sono trovato molto a mio agio qui in pubblico.Camminare per le strade affollate della città mi ha fatto perdere metà dell'eccitazione di essere vestita in modo così femminile e attraente.Mi piaceva così tanto camminare con i miei tacchi alti da cinque pollici, comunque.Ora si pavoneggia lungo il marciapiede del centro di St.Catherine's Street era pura gioia.

Ero eccitata dalla mia audacia e cattiveria indossando solo un miniabito di spandex bianco, stretto alla pelle e con il collo a V, lungo fino alla coscia.Era solo un altro dei tanti vestiti da prostituta che i miei amici suggerivano essere un po' esagerati per una ragazza che non era affatto una squillo!Amavo l'attenzione come ragazza sexy, ma ora mi sentivo così libera di essere me stessa in questa città.

Questo piccolo e carino mini abito urlava che la gente mi guardava e mi fissava.Esso.Lo descriverei come scandalosamente femminile.È forsetropporivelando la mia pelle morbida e liscia.Ero estasiata da me stessa sapendo che sembravo incredibilmente minuta e sottile e così tanto come una ragazza squillo abbastanza sexy che lo indossava.

Improvvisamente, mentre camminavo impettita sui miei tacchi alti, molte cose sono andate storte.Alzai lo sguardo e vidi non meno di trenta motociclette parcheggiate e i loro conducenti dall'aspetto nervoso che stavano immediatamente sul marciapiede davanti a me.Oh, mio Dio, era tutto quello che riuscivo a pensare.Che cosa dovrei fare ora - mi agitai.

Decine di questi motociclisti dall'aspetto rude erano in piedi proprio sul marciapiede su cui stavo camminando.Ho contemplato una rapida inversione a U, ma sentivo che mi avrebbe fatto risaltare ancora di più.Ho tremato per la paura improvvisa.Ho pensato brevemente di correre, ma i miei tacchi alti da cinque pollici in pelle bianca lo avrebbero impedito!

I miei impulsi e l'indecisione mi dicevano di continuare a muovermi.Ora con il cuore in gola, ho camminato con cautela cercando di rendere il mio dimenarsi e la mia camminata e il mio aspetto erotico da prostituta - meno esagerati.Nel mio abbigliamento, questo era abbastanza impossibile!Ho guardato il marciapiede con timore, ma facendo attenzione a come mi pavoneggiavo con i miei tacchi altissimi.

Ora avevo persino paura di alzare lo sguardo.Ho sentito un commento in francese.Ho dato un'occhiata di lato e mi sono reso conto che stavo ricevendo chiamate di gatto dai motociclisti.Sono rimasto scioccato dal fatto che mi sono sembrati complimenti!Non sono stato minacciato o disprezzato.Molti dei motociclisti vestiti di pelle mi sorridevano sinceramente!Anche se sembravo più la parte di una passeggiatrice di Montreal, mi hanno approvato con fischi e chiamate di gatti!

Con un respiro profondo, ho finalmente capito che ero davvero al sicuro!Improvvisamente la mia fiducia è aumentata mentre camminavo avanti e lontano da loro.Emozionata dalla mia fuga sicura e dall'audacia, ho anche mosso il mio derriere rotondo in modo apertamente sexy prima di voltarmi verso di loro e sorridere.Questo è solo uno dei tanti motivi per cui amo veramente questa città meravigliosa!In altre città, potrei essere morto!

A Montreal, posso osare di essereme stessoben oltre quello che avrei mai potuto fare nella mia città natale, Boston.Non mi sentivo così libero da quando sembravano secoli.A Boston, la gente conosce quasi tutti, soprattutto nell'ambiente più piccolo e chiuso dei due club transgender che frequento a Boston.Qui era completamente diverso e nessuno sapeva nemmeno il mio nome.

Ora mi sentivo ancora più sexy e anche sessualmente eccitato.Mi sentivo arrapato e il mio modo di vestire lo rendeva indelebilmente chiaro.Il miniabito bianco minimale in spandex non lasciava nulla all'immaginazione.Ha esposto le mie spalle, la parte superiore del seno e letteralmente ogni centimetro delle mie gambe.Era quasi come avere un piccolo asciugamano elastico aderente al corpo avvolto intorno a me dopo essere uscito dalla doccia con solo un paio di cinghie per tenerlo su!

Sono entrato allegramente in Le Pyramid Lounge a St.Laurent Street e andò al bar.Mi sentivo come se tutti gli occhi fossero puntati su di me e mi piaceva molto.Mi sono seduto e prima che potessi ordinare un drink me ne stavano mandando uno!

Essendo l'happy hour il bonus era anche due per uno!Ho ringraziato l'uomo dall'altra parte del bar con un brindisi a distanza.Per qualche motivo, i drink sono andati giù un po' troppo facilmente e presto me ne hanno mandati altri due.Presto un altro giro fu comprato anche per me.

Ho facilmente buttato giù i quattro drink veloci in pochi minuti.Sapevo che non avrei dovuto bere così tanto a stomaco vuoto.Non appena ho finito il quarto, altri erano presto al bar al mio sgabello!Se non stavo attento, avrei perso il controllo personale, ma già gli eventi della notte stavano diventando confusi.L'uomo che mi ha offerto da bere mi ha invitato in un altro locale.Ho lasciato che mi prendesse per mano.

oOo

La mattina dopo mi sono svegliato nel letto della mia camera d'albergo in uno stato confusionale e confuso.Avevo un mal di testa sordo e dovevo fare pipì nel modo peggiore.Lentamente, quando mi sono svegliato, mi sono reso conto che avevo i postumi della sbornia.Ieri sera era stato qualcosa di molto diverso e più che strano, a dir poco.

Mi sono subito resa conto che indossavo ancora il mio vestito succinto.Avevo ancora i tacchi alti!Questo non era buono.Che tipo di notte avrò passato?Lentamente cominciarono a tornarmi in mente cose che non pensavo potessero essere possibili o reali.La mia notte non poteva essere così bizzarra come avevo appena pensato.Doveva essere solo un sogno!

Alzarsi da sotto le coperte era una lotta con i miei tacchi alti.Li ho calciati via sotto le coperte e sono andato in bagno.Poi mi sono accorta che le mie mutandine erano sparite.Non sapevo che ci sarebbero stati altri segni di una serata che forse sarebbe stato meglio dimenticare e certamente non ricordare!

Ho bevuto un bicchiere d'acqua per i miei postumi e ho preso due aspirine.Lentamente le cose mi stavano tornando un po' alla mente.Mentre mi sedevo per fare pipì come la ragazza da cui ero vestita, ho sentito un punto dolente sul mio sedere.

Quando ho finito, sono andato verso lo specchio.Ho sollevato il mio vestito esponendo il mio sedere.Sulla mia guancia destra c'era un segno rosso vivo.Uno sguardo più attento ha chiarito la mia confusione.Era inequivocabilmente un'impronta di mano!Il mio sedere nudo aveva un bel segno di sculacciata.Improvvisamente mi sono reso conto che il sogno folle che pensavo di aver fatto ieri sera forse non era affatto un sogno!

Cosa era successo ieri sera?Mi sono tolta lentamente il vestito e i tacchi con un disperato bisogno di una doccia.Dov'erano le mie mutandine?Ho guardato nel mio letto e non ho trovato nulla.La mia bocca e la gola si sentivano un po' doloranti. Mentre la mia consapevolezza cominciava ad aumentare, gli eventi sfocati della scorsa notte si stavano fissando in cambio - nonostante la mia testa dolorante, sbronza e ancora leggermente rotante.

Prima di fare la doccia, ho deciso di sedermi e cercare di fare del mio meglio per ricordare gli eventi di quest'ultima notte.So che avevo lasciato la mia stanza per andare in uno dei night club transgender preferiti in Rue St.Laurent.Mi sono ricordata della gioia di camminare mezza nuda nel mio vestito birichino e con i tacchi alti nell'aria fresca della sera d'agosto.Poi mi sono ricordato dei motociclisti e ho sorriso tra me e me di quanto ero stato audace.

Poi mi ricordo anche di aver incontrato il ragazzo che mi aveva offerto diversi drink durante l'Happy Hour.Mi sono ricordato che avevo preso letteralmente il doppio delle bevande e ne ho bevute almeno sei.Questo era apparentemente l'inizio di ciò che la mia testa e il mio corpo stavano ora pagando.

Nella frustrazione e nel mio desiderio di apparire ancora più femminile, mi ero affamata e messa a dieta.Aver mangiato così poco prima di bere così tanto si era trasformato in una formula che non era una buona formula.A un metro e cinquantacinque e a centotrenta chili, avevo pochissimo peso corporeo per assorbire l'alcol!Avevo perso anche un paio di chili in più di recente e il mio corpo snello e liscio non era all'altezza del compito di tenermi fermo.

Poi mi sono ricordato che l'uomo ci ha suggerito di andare in un altro club.Sembrava una buona idea perché il club di St.Laurent era molto tranquillo il lunedì sera e non ha cominciato a darsi da fare fino a mezzanotte.Credo di averlo accompagnato in macchina - o almeno devo averlo fatto.È stato un giudizio terribile!

Raramente cedo il controllo della mia sicurezza.Trovo che Montreal sia un rifugio sicuro come travestito.Sfortunatamente, mi stavo permettendo di perdere il controllo completo e la consapevolezza di ciò che mi circondava.Sembrava anche che lo facessi abbastanza inconsciamente.

Le mie settimane di fame fino alla magrezza da modella e il mio saltare sia il pranzo che la cena non mi hanno aiutato.Avevo perso il controllo in un modo che non avrei mai e poi mai voluto lasciare accadere.Poi mi sono ricordato di quanto fosse strana la notte iniziata in questo club gay di alto livello a St.Catherine's Street.

Eravamo andati in un grande complesso chiamato The Sky Club che è un enorme club a più livelli nel mezzo del famoso Gay Village.Il club offre di tutto, dal ballo ai drag show, includendo anche ballerine nude di ogni tipo.È un luogo affollato, spesso selvaggio, con cambiamenti di umore a seconda della zona del locale che si sceglie di visitare.

Il club ospita ogni tipo di persona.Ci sono camere per tutti i tipi.Ci sono zone frequentate da lesbiche o da uomini gay.Ci sono diverse sale da ballo e anche aree che servono cibo.Ricordo vagamente di essere stato a un tavolo alto su uno sgabello, a parlare con l'uomo che mi ha comprato drink dopo drink al club di cabaret.Fu allora che le cose cominciarono veramente a sfuggire di mano.

Poi ho ricordato come tutto era cominciato.Me lo ricordavo comeEro ancora lì!Ora stavo vedendo l'intera notte nella mia mente.Quasi come un film, mi sentivo come se fossi oraguardandoquello che non ero riuscito a vedere e a fare!

oOo

Quando mi sono piegato in avanti sul mio sgabello da bar ho sentito una spazzolata contro il mio derriere e all'inizio ho pensato che fosse accidentale.Ero ubriaco, arrapato e mi sentivo cattivo.Stavo diventando un po' frustrata con l'uomo con cui stavo.Non sembrava avere fretta di riportarmi in albergo.Ero già oltre il limite e nel desiderio e nel bisogno sessuale!

Tutte le categorie: Travestimento